menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MotoGp, la Yamaha ufficiale saluta Rossi: il futuro è nelle mani di Vinales e Quartararo

All'indomani dell'annuncio del rinnovo per due anni di Maverick Vinales, la casa dei tre diapason ha annunciato l'ingresso nel team ufficiale di Fabio Quartararo al posto di Valentino Rossi

La Yamaha cala un importante uno-due che scuote non di poco il mercato piloti del Motomondiale. All'indomani dell'annuncio del rinnovo per due anni di Maverick Vinales, la casa dei tre diapason ha annunciato l'ingresso nel team ufficiale di Fabio Quartararo al posto di Valentino Rossi. Il francesino, autentica rivelazione della passata stagione, ha firmato un biennale al pari del futuro compagno di box.

Quale sarà il destino del nove volte campione del mondo? "Devo avere risposte che solo la pista e le prime gare possono darmi - ha spiegato il "Dottore" sul sito ufficiale della Yamaha -. Sono contento. Se dovessi decidere di continuare, Yamaha è pronta a supportarmi sotto tutti gli aspetti, dandomi una moto di serie e un contratto. Nei primi test farò del mio meglio per fare un buon lavoro insieme al mio team ed essere pronto per l’inizio della stagione".

Tradotto: nel 2021 Rossi, qualora decidesse di continuare, finirebbe nel team satellite Petronas. Non è un segreto di pulcinella che Ducati puntasse su Vinales e Quartararo per il futuro. Perse entrambe le possibilità, la casa di Borgo Panigale potrà fare affidamento all'esperienza di Andrea Dovizioso, oppure puntare sui giovani Jack Miller e "Pecco" Bagnaia. Il forlivese è stato chiaro: non c'è fretta. Il tempo darà risposte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento