Rugby, riparte l'attività femminile dopo la sosta invernale

La giornata, per motivi organizzativi dovuto al sempre maggior numero di squadre che partecipano sia alla competizione Under 16 che a quella Senior, è stata divisa su due campi

Riparte l'attività femminile dopo la sosta invernale con la doppia trasferta per la V° tappa di Coppa Italia. La giornata, per motivi organizzativi dovuto al sempre maggior numero di squadre che partecipano sia alla competizione Under 16 che a quella Senior, è stata divisa su due campi e così le MoccioSenior si troveranno a Imola per mantenere la testa della classifica, mentre le MoccioSette scenderanno in campo a Formigine per prolungare la striscia positiva di risultati che dura da oltre 450 giorni.

FEMMINILE SENIOR, Coppa Italia, Imola domenica ore 11.00

Riprende a Imola il cammino delle biancorosse che guidano la classifica con 8 punti di vantaggio sul Piacenza e sul terreno di Imola
si cercheranno riscontri al lavoro fatto durante la pausa invernale. Seppur prive di Capitan Zajac, fermata dal doppio infortunio naso-piede
che la terrà fuori dai campi da gioco almeno fino a metà marzo, le forlivesi ritrovano in campo Homedje e Soglia, rientranti dopo i problemi di salute palesati a dicembre. Le forlivesi si presenteranno con qualche interessante novità come Martina "Calfy" Bellavista nello spot di numero 9 e con l'alternanza Homedje-Soglia interscambiabili nei ruoli di 10 e 12. "Ovviamente l'assenza di Weronika è pesante per noi, ma come al solito cerchiamo di trarre indicazioni positive dalle situazioni negative, per questo abbiamo provato questi esperimenti che sembrano dare frutti interessanti", anticipa Zuccherelli alla guida dello staff tecnico biancorosso.

"Martina come numero 9 sarà sicuramente una risorsa offensiva in più perchè è dotata di molta grinta e di piedi veloci per questo le faremo fare esperienza in quel ruolo. Allo stesso modo Fiocco e Panda (Homedje e Soglia n.d.r.) possono dare il meglio di loro anche in mezzo al campo, ampliando la loro conoscenza di gioco e imparando a essere giocatrici polivalenti", spiega il Coach forlivese. La squadra forlivese, che a Imola sarà guidata da Coach Bubba Guidi, salirà in Pedagna con 9 ragazze con l'obiettivo di mantenere la vetta della classifica e di esprimere un gioco di qualità a livello di squadra, cosa che nelle ultime uscite non sempre è accaduto. Calcio d'inizio ore 11.

FEMMINILE UNDER 16 e 14, Coppa Italia, Formigine domenica ore 10.30

Anche per le MoccioSette Biancorosse riprende il cammino in Coppa Italia. A Formigine le forlivesi lotteranno per prolungare la loro striscia di risultati positivi e cercheranno di mantenere immacolata la casella delle sconfitte. Senza Panza (infortunata e fuori per venti giorni) e Agnoletti (motivi famigliari) le forlivesi si presenteranno con il resto della truppa al gran completo guidate da Coah Zuccherelli e seguite dal Presidente Mordenti. Per le forlivesi sarà una giornata probabilmente impegnativa perchè dopo le abbondanti piogge cadute nel modenese il terreno di gioco potrebbe essere molto pesante e potrebbe non permettere alle romagnole di mettere in mostra quel gioco al largo che sta dando grossi risultati alla squadra forlivese.

"L'incognita meteo/fango potrebbe causarci qualche disagio, ma dovremo dimostrare di saperci adattare ad ogni condizione meteorologica. Le ragazze si sono allenate bene e vogliono mantenere intatto il loro record" spiega l'head Coach forlivese. "Non faremo grosse rivoluzioni e cercheremo di consolidare quanto di buono abbiamo visto fino ad oggi. La nostra attenzione sarà rivolta alla fase difensiva ed all'efficacia sul Punto d'Incontro dato che sono le situazioni dove abbiamo riscontrato qualche problema nella prima parte della stagione". Anche le Under 14 saliranno a Formigine per il concentramento di categoria e si confronteranno con le coetanee del Lanfranco Modena, delle Dragons Castel San Pietro, di Ferrara, Colorno ed Alfonsine. Calcio d'inizio ore 10.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

Torna su
ForlìToday è in caricamento