rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

Rugby, un weekend positivo: Forlì vince a Macerata e resta attaccata al treno promozione

Domenica prossima a Forlì arriverà il fanalino di coda Bologna ed i romagnoli cercheranno di prendersi l'intera posta in palio per continuare a sperare

Grande vittoria esterna per i ragazzi di coach Marco Temeroli che, a Macerata, centrano un successo da 4 punti che consente loro di rimanere attaccati al treno della promozione. La gara, equilibrata e ruvida, si decide a cavallo delle due frazioni con le due mete forlivesi che prima consentono di ribaltare il risultato e poi di allungare in modo che i marchigiani non riescano più a rientrare in partita. Ma andiamo con ordine. Il Coach forlivese parte con Stempkowsky titolare in terza linea e Ragaglia come secondo centro in modo da sfruttare appieno le doti difensive del primo ed offensive del secondo. I biancorossi mettono in mezzo ai pali subito due calci di punizione  con Ragaglia che, al 9' ed al 20', concretizza due penalty concessi da una difesa locale molto in difficoltà. I padroni di casa si riversano nella metà campo forlivese ed in 7 minuti ribaltano la situazione marcando due mete che portano il punteggio sul 12 a 6, ma proprio sull'ultimo assalto è Ragaglia che centra la meta e la trasformazione che sancisce il 12 a 13 col quale si concludono i primi 40' minuti di gioco. Al rientro dall'intervallo Stempkowsky segna subito e, coi due punti aggiuntivi di Ragaglia, l' ER LUX RF79 si porta sul 20 a 12 che non varierà più fino alla fine del match. Durante tutta la ripresa Coach Temeroli inserisce tutta la panchina per dare forze fresche e mantenere il vantaggio invariato ed alla fischio finale di Acciari di Perugia i biancorossi esultano per il meritato successo che consente loro di poter ancora sperare di giocarsi la promozione coi due scontri diretti con Jesi ed Abruzzo, ieri entrambe vincenti in trasferta con bonus. Domenica prossima a Forlì arriverà il fanalino di coda Bologna ed i romagnoli cercheranno di prendersi l'intera posta in palio per continuare a sperare.

SERIE A FEMMINILE

Ampia vittoria per le ragazze del progetto Ottima ER LUX Le Fenici che, alla Dozza, vincono col Napoli segnando ben 13 mete e mettendo in mostra una buona varietà di opzioni offensive che non lasciano scampo alle ospiti. Mattatrice di giornata l'ala Bellavista che con la sua velocità riesce a trovare quasi sempre il canale giusto ed a depositare l'ovale in mezzo ai pali, cosa che le riesce per per ben 5 volte oggi. A metà primo tempo, grazie alle marcature di Bellavista (2), Gurioli e Rovatti le padroni di casa hanno già centrato il bonus ed alla fine della prima frazione, con altre due mete di Bellavista ed una di Liguori, sono già 7 le segnature BiancoRossoBlu. Ad avvio di ripresa le padrone di casa, grazie alle forze fresche della panchina, riescono a mantenere alto il ritmo ed a non dare scampo alle partenopee. Neri, 2 volte, Bellavsita ancora, De Luca, Homedje e la diciasettenne Cardella (esordiente assoluta in serie A) portano l'ovale oltre la linea bianca che consente a Le Fenici di chiudere il match a quota 13 mete ed a continuare a navigare ad 1 punti di distanza dalla capolista. Domenica prossima l'Ottima ER LUX Le Fenici farà visita al fanalino di coda Pisa.

ALTRI RISULTATI RF79

U18 Bologna - GenCom RF79 U18 46-5

U16 ARLAM RF79 - Colorno 12-43

U14 RF79 - Pieve 47-18

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, un weekend positivo: Forlì vince a Macerata e resta attaccata al treno promozione

ForlìToday è in caricamento