menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Softball, la Fiorini chiude una stagione deludente

Il percorso della Fiorini nel campionato ISL 2012 si chiude sabato con il derby romagnolo contro le Hornets, il completamento della partita di Montegranaro messa sotto protesta dalla formazione forlivese

Il percorso della Fiorini nel campionato ISL 2012 si chiude sabato con il derby romagnolo contro le Hornets, il completamento della partita di Montegranaro messa sotto protesta dalla formazione forlivese e da concludere come da decisione del giudice federale il giorno 3 luglio non verrà effettuato in quanto ininfluente per la classifica. La regolar season ha gia scelto le quattro squadre partecipanti ai play-off  Caserta –LaLoggia – Bollate e Bologna.

Finisce un campionato atipico sotto molti aspetti, sia per le particolarità del calendario (fra turni di riposo, doppi turni, recuperi e ricorsi vari...), sia per le prestazioni insolitamente altalenanti delle forlivesi, rimaste comunque in corsa per i play-off fino a due giornate dal termine e che nonostante tutto, con due o tre prestazioni sotto tono in meno, avrebbero potuto centrare l'ennesima qualificazione.

Termina il campionato, ma non la stagione della Fiorini, in coda alla regular season il 13-14 luglio si giocherà la fase di qualificazione della Coppa Italia 2012 con due concentramenti di quattro squadre. Le romagnole sono inserite nel girone sud, in calendario sul campo di Montegranaro, che comprende anche Hornets, Fermana e Caserta.

E proprio in vista dell'impegno di Coppa Italia, anche alla luce della situazione di classifica in ISL, il doppio confronto di sabato con le Hornets sarà utile soprattutto per preparare il girone di coppa, che la Fiorini dovrà disputare senza le sue tre Azzurre, impegnate in contemporanea con la Nazionale nel Mondiale che avrà inizio il 13 luglio (primo impegno per l'Italia contro la Gran Bretagna, alle ore 00:30 italiane della notte fra venerdì e sabato).

Di conseguenza c'è da aspettarsi che le ragazze più giovani tra quelle in forza alla Fiorini abbiano ampio spazio nel doppio incontro di sabato, come già a La Loggia e in altre giornate di campionato. Le Hornets arrivano al Buscherini con alcune novità rispetto all'andata, in particolare gli innesti di Kristi Yoshizawa e Justina Carrera, che nelle passate settimane hanno fatto vedere buone cose sia nel ruolo di interni che in battuta (dove spicca il .350 più 5 basi ball di Carrera nelle 8 partite da lei disputate), ma nello stesso tempo le sammarinesi arrivano da quattro sconfitte consecutive patite nell’ultime week-end contro la formazione del Bollate che con queste vittorie ha cancellato definitivamente le speranze di accesso ai play-off da parte delle forlivesi.

Ma come in tutti gli sport i derby hanno storia a parte e nessuna delle due squadre sarà troppo accondiscendente nei confronti dell’altra ed anche se le gare non sconvolgeranno posizioni di classifica sicuramente vincere sarà l’obiettivo delle due squadre. Appuntamento alle ore 18:30 di sabato 30 sul campo di via Orceoli, con l'inizio di gara 2 previsto per le ore 21:00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlimpopoli, lavori su via Tagliata, usare percorsi alternativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento