menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, primi bilanci per la Softer Forlì: "Si lavora sull'aspetto tecnico"

In casa Softer Volley Forlì, dopo le prime amichevoli, è tempo di fare un bilancio, seppur parziale, di questo primo scorcio di stagione. E chi meglio di coach Stefano Mascetti può dire a che punto è la squadra della quale è timoniere?

In casa Softer Volley Forlì, dopo le prime amichevoli, è tempo di fare un bilancio, seppur parziale, di questo primo scorcio di stagione. E chi meglio di coach Stefano Mascetti può dire a che punto è la squadra della quale è timoniere? "In queste prime uscite stagionali la squadra non l'ho vista male - afferma -, considerando il periodo. Essendo in preparazione ci sono alcune situazioni da mettere a posto - prosegue -, aspetti che non vanno proprio perché la preparazione si fa sentire e questo è un fattore che avevamo messo in preventivo. Si sta lavorando tanto sotto l'aspetto tecnico appunto per fare meglio più avanti".

La Softer Volley Forlì affronterà il campionato di serie B1 da neopromossa, dopo la cavalcata trionfale della passata stagione. "L'impegno in serie B1 sarà molto gravoso, - spiega - dovremo fare tutto con la massima attenzione. Fino adesso - ammette - siamo modera tamente soddisfatti". La squadra fino ad ora ha giocato tre amichevoli, con il coach che sta trovando la quadratura del cerchio. "Abbiamo incontrato due volte Cesena e una Bellaria - continua - e sono state sempre partite un po' diverse l'una dall'altra. Fino ad ora ho utilizzato quasi sempre lo stesso startin' six, ovvero Kunda e Mambelli in banda, Francescato opposto a De Angeli mentre al centro si sono alternati Zauli, Del Poggetto e De Leonibus, con Bianchi libero.

I giovani si sono sempre messi a disposizione, fatta eccezione per Marrazzo che ha avuto qualche piccolo problema al ginocchio. La soddisfazione, ripeto, è moderata. Quest'anno - spiega ancora - non avremo l'impegno della Coppa Italia, quindi sarà faticoso capire il livello della serie B1. Le avversarie sulla carta le conosciamo molto bene, ma un conto è conoscerne il roster e le caratteristiche, un altro conto è affrontarle sul campo. La stagione, comunque, sarà difficile&quo t;.

Sabato e domenica Kunda e compagni saranno impegnati nel "Memorial Casadio" di San Martino in Strada insieme a Bellaria, Cesena e Morciano, compagini di serie B2. Cosa si aspetta coach Mascetti? "Non mi aspetto nulla di particolare - precisa - il fatto positivo è che c'è un trofeo in palio. Affronteremo squadre che non incontreremo in campionato ma ben venga un torneo del genere, per assaporare la sensazione di potersi giocare qualcosa". Il campionato della Softer Volley Forlì comincerà sabato 19 ottobre alle ore 21 in casa della Conad Reggio Emilia, mentre il primo impegno casalingo sarà per la settimana successiva contro l''Augusta Cagliari Volley. Anche per questa stagione l'ingresso al "PalaCredito di Romagna" sarà gratuito ed aperto a tutti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento