rotate-mobile
Volley

B1. Passo indietro per la Bleuline Forlì: il Rubiera fa valere il fattore casalingo

Le romagnole non sono riuscite a reggere lo stesso ritmo della Giusto Spirito, neocapolista del girone C

Le insidie della prima trasferta stagionale della Bleuline Forlì nel campionato di B1 femminile erano note da tempo. La formazione romagnola ha affrontato la Giusto Spirito Rubiera, attuale capolista del girone C, dunque un ko poteva essere messo in preventivo. Purtroppo ieri la sconfitta è arrivata dopo tre set in cui le forlivesi non sono mai veramente riuscita a insidiare le padrone di casa che a questo punto sono tra le più serie candidate per la promozione in A2. La differenza è emersa fin dal primo set, in cui le reggiane hanno lasciato alla formazione di coach Marone appena 17 punti, il gap massimo che è maturato fin dal momentaneo 22-14. Le cose non sono andate meglio nel parziale successivo.

Anche in questo caso la Giusto Spirito ha presto preso il largo, creando un solco incolmabile, come testimoniato dal 20-12 che ha spianato la strada verso il raddoppio nel conto set. La terza frazione di gioco è quella in cui la Bleuline ha provato a impensierire più seriamente il Rubiera, salvo poi mollare la presa fino al 25-18 che ha chiuso definitivamente i giochi. È una battuta d’arresto netta nel risultato ma che può insegnare molto.

Inoltre le biancoblu avranno la possibilità di riscattarsi e di dimenticare in fretta questo passo falso. Sabato 21 ottobre il Ginnasio Sportivo farà da sfondo alla terza giornata di campionato: a Forlì arriverà il MioVolley Gossolengo, squadra che ha vinto le prime due gare (5 punti complessivi), con l’occasione ghiotta di un sorpasso in classifica. Le mura amiche devono rappresentare l’ancora di salvataggio per la Bleuline, un “fortino” in cui costruire una stagione ambiziosa e interessante. Il tabellino del match:

GIUSTO SPIRITO RUBIERA-BLEULINE FORLÌ 3-0 (25-17, 25-16, 25-18)

GIUSTO SPIRITO RUBIERA: Aluigi, Salas, Paolini, Bianchini, Bortolamedi, Mescoli, Giardi, Reggiani, D’Orta, Bandieri, Reverberi, Cantamessa, Bici, Barbieri. All. Ghibaudi

BLEULINE FORLÌ: Bernardeschi, Sgarzi, Simoncelli, Giacomel, Balducci, Gotta, Bellavista, Bruno, Pulliero, Comastri, Gregori, Cavalli. All. Marone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Passo indietro per la Bleuline Forlì: il Rubiera fa valere il fattore casalingo

ForlìToday è in caricamento