Cronaca

Aeronautica, avvicendamento al 2° Gruppo: al comando il tenente colonnello Giorgio Agostini. Zorzan: "Futuro consolidato"

Così Zorzan a ForlìToday: "Il supporto logistico che il Secondo Gruppo fornisce alla Forza Armata e le sue capacità duali lo rendono un Reparto strategico per l’Aeronautica Militare"

Cambio al vertice al comando del Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli dell'Aeronautica Militare di Forlì. Giovedì mattina, dopo il nubifragio che si è abbattuto sulla città, si è svolta nella base di via Solombrini la Cerimonia ufficiale del passaggio di consegne del comando tra il comandante uscente, il tenente colonnello Luca Zorzan e il subentrante di pari grado Giorgio Agostini. La cerimonia ha visto la presenza del Generale di Brigata Pietro Spagnoli del Comando Logistico di Roma, del sindaco di Forlì Gian Luca Zattinicon una nutrita rappresentanza del Consiglio Comunale, di alcuni sindaci dei comuni limitrofi, del Prefetto di Forlì-Cesena Antonio Corona, del vicario del Vescovo e di altre autorità civili e militari.

L'INTERVISTA - Zorzan saluta il 2° M.A: "Lascio una squadra fantastica"

"Il Secondo Gruppo è un Ente vivo e dinamico con un futuro consolidato - aveva dichiarato Zorzan in un'intervista a ForlìToday -. Il supporto logistico che fornisce alla Forza Armata e le sue capacità duali lo rendono un Reparto strategico per l’Aeronautica Militare. Ovviamente, come del resto succede da 83 anni, le tecnologie e i metodi lavorativi cambiano, si evolvono, ma le capacità tecniche-professionali del personale consentono e garantiscono sempre un’efficace risposta alle richieste. Allo stesso tempo l’Ente, nei prossimi anni, sarà impegnato in diverse attività in collaborazione con il Comune di Forlì e l’Associazione Arma Aeronautica in eventi e cerimonie che porteranno nel 2023 ai festeggiamenti del nostro centenario e a quelli di un altro importante centenario, quello della nascita di Arturo Spazzoli. Tra l’altro nei prossimi mesi sarà promossa un’iniziativa per dedicare un parco alla memoria della Medaglia d’Oro al Valor Militare Adriano Casadei anche lui, come Spazzoli, aviatore eroe e martire della Patria".

Nel discorso di commiato, Zorzan ha evidenziato "come l'Ente, grazie alla professionalità e alla dedizione delle donne e degli uomini del Reparto, abbia ricevuto riconoscimenti importanti e attestati di stima da tutte le Istituzioni del territorio e nazionali", rimarcando inoltre "che con la cultura del lavoro, la cultura del raggiungimento degli obiettivi e il senso di appartenenza alla propria organizzazione, il Reparto abbia trovato la forza e l'orgoglio di affrontare tutte le difficoltà di questo particolare periodo storico". Il Tenente Colonnello Agostini, nell'assumere l'incarico di comandante del Secondo Gruppo, ha sottolineato l'intenzione "di guidare, nel solco della continuità con i predecessori, un Reparto che possa diventare sempre più funzionale alle richieste della Forza Armata e che, grazie all'indiscussa professionalità del personale militare e civile, operi con la necessaria flessibilità per soddisfare le esigenze dei Reparti dell'Aeronautica Militare".

Il Generale di Brigata Spagnoli, a sua volta, ha ringraziato le massime le autorità cittadine per la loro presenza, "a testimonianza del profondo legame che unisce il 2° Secondo Gruppo alla città di Forlì". Ha quindi elogiato "l'eccellente operato svolto dal Tenente Colonnello Zorzan ed ha auspicato al tenente colonnello Agostini" un periodo di comando gratificante e florido sotto il profilo lavorativo e personale avendo a disposizione una comunità fatta di "persone ordinarie che hanno fatto cose straordinarie". Il sindaco Zattini, ricordando le Medaglie d'oro e d'argento degli aviatori forlivesi Casadei e Spazzoli, ha evidenziato il quasi centenario rapporto tra il territorio forlivese e il Secondo Gruppo, ringraziando Zorzan "per il supporto incondizionato reso dal Gruppo così sentito ed apprezzato dalla popolazione tale da essere stato sugellato con il conferimento della cittadinanza onoraria".

Il 2° Gruppo Manutenzione Autoveicoli, che ha dipendenza gerarchica dal Ctr di Fiumicino e dal Servizio dei Supporti del Comando Logistico, effettua la manutenzione straordinaria, sia in sede che con squadre a contatto nei teatri operativi fuori dai confini nazionali, degli automezzi ad alta valenza operativa della Forza Armata, nonché dei gruppi elettrogeni dei mezzi Mhe/Gse e dei materiali impiegati negli Air Terminal Operations Center.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeronautica, avvicendamento al 2° Gruppo: al comando il tenente colonnello Giorgio Agostini. Zorzan: "Futuro consolidato"

ForlìToday è in caricamento