Coronavirus, altri otto contagiati: uno è collegato al focolaio della discoteca

Secondo i dati comunicati dall'Ausl Romagna alla Prefettura, a Forlì si conteggiano cinque nuovi positivi

Tre rientravano dall'estero, mentre uno è collegato al focolaio della discoteca "Le Indie" di Cervia. Ma non solo: due sono stati individuati attraverso attività di screening, mentre altri due dopo esser stati sottoposti a tamponi naso-faringei su indicazione dei medici di medicina generale dopo aver manifestato sintomi sospetti. Sono otto i nuovi positivi al covid-19 accertati nel Forlivese nell'ultime 24 ore. Secondo i dati comunicati dall'Ausl Romagna alla Prefettura, a Forlì si conteggiano cinque nuovi positivi, a Bertinoro due ed a Galeata uno. In provincia, altri sei sono stati riscontrati a Cesena ed uno a Savignano sul Rubicone. Non vi sono stati decessi e guariti.

La situazione in Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 32.128 casi di positività, 107 in più rispetto a martedì, di cui 58 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.  Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei 107 nuovi casi, più della metà (62) erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 36 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. Sono 27 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è 28. L’età media dei nuovi positivi di mercoledì è di 36 anni.

Su 58 nuovi asintomatici, 27 sono stati individuati attraverso gli screening e i test introdotti dalla Regione, 26 grazie all’attività di contact tracing, 4 casi sono emersi dai test pre-ricovero e di un caso non è ancora nota l’indagine epidemiologica. Per quanto riguarda la situazione sul territorio, il maggior numero di casi si registrano nelle province di Modena (28), Bologna (19) e Ravenna (15). In provincia di Modena, su 28 casi, 13 sono di rientro dall’estero (di cui 5 dall'Albania, 3 dalla Romania, 4 dall’Ucraina, 1 dalla Spagna), 5 sono di ritorno dalla Sardegna; 1 caso è stato diagnosticato dopo il ritorno dalle vacanze in Riviera romagnola; 6 da tracciamento seguito a casi già noti, di cui 3 riconducibili a focolai familiari; 1 positivo è emerso grazie agli screening pre-ricovero; 2 casi sono stati classificati come sporadici.

In provincia di Bologna, su 19 nuovi casi, 9 sono di rientro da altre regioni (6 dalla Sardegna, 1 dal Trentino Alto Adige, 1 dall’Abruzzo e 1 dalla Sicilia), 1 di rientro dall’estero (Spagna), 1 dalla vacanze in Riviera romagnola, 2 sono riconducibili al focolaio già noto della discoteca di Cervia; 1 caso è stato individuato grazie agli esami pre-ricovero e 5 sono stati classificati come sporadici. In provincia di Ravenna, su 15 nuovi casi, 3 sono rientri dall'estero (di cui 1 dall'Albania, 1 dalla Moldavia, 1 dal Perù); 4 sono di rientro dalla Sardegna; 8 sono stati individuati in quanto contatti con casi già noti, di cui 6 riconducibili a focolai familiari.

I tamponi effettuati martedì sono stati 11.695, per un totale di 922.192. A questi si aggiungono anche 1.883 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a mercoledì sono 3.103 (42 in più di quelli registrati martedì). Non si registra nessun decesso in tutta l’Emilia-Romagna. Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.989 (+43 rispetto a martedì), il 95% dei casi attivi. I pazienti in terapia intensiva sono 10 (+1) mentre i ricoverati negli altri reparti Covid sono 104 (-2). Le persone complessivamente guarite sono 24.562 (+65 rispetto a martedì): 26 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 24.536 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

Torna su
ForlìToday è in caricamento