rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Aggressioni / Cava-Villanova / Via Tevere

Due donne ferite a colpi di bottiglia nel giro di pochi minuti: fermato l'aggressore

L'epicentro dell'episodio è stato via Tevere, capolinea della linea 4 di Start Romagna

Mattinata di paura, quella di giovedì, alla Cava, dove due donne sono state aggredite nel giro di pochi minuti da un individuo che è stato fermato in tempi rapidi dalla Polizia. L'epicentro dell'episodio è stato via Tevere, capolinea della linea 4 di Start Romagna. Secondo una prima sommaria ricostruzione dei fatti, l'aggressore - straniero - si sarebbe materializzato poco prima della ripartenza del bus, in un momento di pausa dell'autista, dando in escandescenza. A bordo erano già saliti alcuni passeggeri, quando l'uomo ha varcato l'ingresso del mezzo di trasporto pubblico, prendendo di mira senza alcun apparente motivo una donna di nazionalità straniera.

Il tutto si è consumato nel giro di pochi secondi. Dal bus c'è stato un fuggi fuggi generale, mentre l'autista ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Sul posto sono giunte le Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale della questura di Corso Garibaldi, che hanno soccorso lungo la strada una seconda donna aggredita, anche lei straniera, con il collo di una bottiglia di vetro spezzata. Quest'ultima è stata poi soccorsa dai sanitari del 118, con lesioni che fortunatamente non destavano preoccupazioni. I poliziotti sono riusciti ad intercettare l'aggressore e portarlo in questura per gli accertamenti del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due donne ferite a colpi di bottiglia nel giro di pochi minuti: fermato l'aggressore

ForlìToday è in caricamento