Giovedì, 18 Luglio 2024
Sanità

Al chirurgo forlivese Fabrizio D'Acapito l'abilitazione a professore universitario associato

Negli ultimi anni la sua attività clinica e di ricerca si è focalizzata nella chirurgia Hpb

Il dottor Fabrizio D'Acapito, medico chirurgo dell'Unità Operativa di Chirurgia generale e Terapie Oncologiche Avanzate dell'Ospedale di Forlì, diretta dal professor Giorgio Ercolani, ha ottenuto l'Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore Universitario di Seconda fascia nel settore Chirurgia Generale. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore nel 1997, ha conseguito presso il Policlinico Gemelli di Roma la specializzazione in Chirurgia Generale nel 2005, il Dottorato di Ricerca in “Oncologia Epato-Biliare” nel 2010 ed il Master in Chirurgia Colorettale nel 2015. È autore-coautore di 41 lavori pubblicati su riviste indicizzate su PubMed. Membro dell’Editorial Board delle riviste: “Bmc Surgery” e “Plos One”, svolge attività di reviewer per riviste internazionali con Impact Factor.  Dal 2007 è Dirigente medico di 1° livello presso la Chirurgia Generale e Terapie Oncologiche Avanzate. Attualmente è titolare dell’Incarico Professionale Qualificato “Trattamenti loco-regionali nei tumori primitivi e secondari del peritoneo". Negli ultimi anni la sua attività clinica e di ricerca si è focalizzata nella chirurgia Hpb, in particolare sulle metodiche per rendere più sicura la procedura di colecistectomia ed il suo “teaching” agli specializzandi, e nella citoriduzione peritoneale associata o meno a chemio-ipertermia intra-operatoria (Hipec).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al chirurgo forlivese Fabrizio D'Acapito l'abilitazione a professore universitario associato
ForlìToday è in caricamento