Sabato, 13 Luglio 2024
Protezione Civile

Alluvione e terremoti, come comportarsi: la Protezione Civile torna nelle piazze con "Io non rischio"

L’edizione di quest’anno si arricchisce di nuovi materiali divulgativi tra cui il fumetto “L’attimo decisivo” distribuito in tutte le scuole medie

Diffondere la cultura della prevenzione e per sensibilizzare i cittadini sui rischi di terremoto, maremoto e alluvione. Torna nel weekend "Io non rischio", la campagna promossa in tutta Italia dal Dipartimento nazionale di Protezione civile, istituzioni, mondo della ricerca scientifica e realizzata dal volontariato di Protezione civile. Nel forlivese-cesenate partecipano il Gruppo comunale di Protezione civile - Castrocaro terme e Terra del sole, il Gruppo comunale volontari di Protezione civile Comune di Cesena, Protezione civile Sos Forlì, Raggruppamento Gev di Forlì, Croce verde Gambettola, Protezione civile Meldola, Associazione nazionale alpini bolognese e romagnola. In più, diverse associazioni si sdoppiano attivando anche piazze digitali aperte ai cittadini sui loro canali social Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.

L’appuntamento è in Piazza Saffi dalle 10 alle 18. Ad animare la tredicesima edizione di “Io non rischio”, con la loro energia e passione divulgativa, sono volontari comunicatori formati in questi mesi con un percorso ad hoc per gestire e vivacizzare le piazze digitali e fisiche, queste ultime riconoscibili dai consueti gazebo gialli. L’edizione di quest’anno si arricchisce di nuovi materiali divulgativi tra cui il fumetto “L’attimo decisivo” distribuito in tutte le scuole medie, con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni e i video disponibili sul canale YouTube Io non rischio rivolti a persone con disabilità sensoriali tradotti nella lingua dei segni.

Nella mattinata di sabato, a partire dalle 10.30 sul canale Facebook dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile, oltre al video-saluto della vicepresidente della Regione, Irene Priolo, e del direttore dell’Agenzia, Rita Nicolini, è prevista una diretta dalle piazze con interventi e testimonianze. Dal portale dell’ Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, è cliccabile la mappa delle piazze con il programma delle iniziative costantemente aggiornato.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione e terremoti, come comportarsi: la Protezione Civile torna nelle piazze con "Io non rischio"
ForlìToday è in caricamento