menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dal web

Foto tratta dal web

Bimbo di 18 mesi si chiude in auto e lascia fuori i nonni: solo un po' di spavento

I due si erano recati lì per una visita, con il nipote al seguito. Quando è stato il momento di ripartire, lo hanno sistemato sul seggiolino e, per un attimo, hanno chiuso le portiere, lasciando inavvertitamente le chiavi dentro

Episodio curioso mercoledì mattina nel parcheggio della casa di cura Villa Igea, in via Gramsci. Spavento per una coppia di nonni, ma fortunatamente nulla di grave. Il loro nipotino di 18 mesi si è chiuso nella macchina, mentre lo stavano sistemando sul seggiolino. Intorno alle 11 è arrivata la chiamata dei nonni al 113, che segnalavano il piccolo chiuso in auto. I due si erano recati lì per una visita, con il nipote al seguito. Quando è stato il momento di ripartire, lo hanno sistemato sul seggiolino e, per un attimo, hanno chiuso le portiere, lasciando inavvertitamente le chiavi dentro.

Il bimbo probabilmente ha toccato un pulsante e si è chiuso dentro all'istante. A quel punto, non riuscendo ad aprire l'auto, i nonni hanno allertato le forze dell'ordine. Il piccolo non si è spaventato, anche perchè poteva vedere fuori e non era in alcun modo in pericolo. Gli agenti della volante della Polizia, giunti sul posto, insieme con i Vigili del fuoco, hanno però deciso, visto che l'auto era al sole, per precauzione, di spaccare il vetro del mezzo per estrarre velocemente il bambino.

Sul posto anche una pattuglia di polizia municipale che passava da lì. Per controllare lo stato di salute del bimbo, che era comunque tranquillo, è stata chiamata un'ambulanza. Tutto è finito per il meglio, solo con un po' di spavento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento