Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

Sciagura mercoledì pomeriggio al 'Mirabeach', il parco acquatico situato all'interno del parco divertimenti Mirabilandia, alle porte di Ravenna: intorno alle 15.30 un bambino di quattro anni è annegato

Sciagura mercoledì pomeriggio al 'Mirabeach', il parco acquatico situato all'interno del parco divertimenti Mirabilandia, alle porte di Ravenna. Un bimbo di 4 anni, Edoardo Bassani di Castrocaro, è morto per le conseguenze di un annegamento in acqua. Il dramma si è consumato intorno alle 15.30. Subito il personale addetto al salvataggio che lavora all'interno del parco è corso in aiuto del piccolo, dopo che era stato segnalato un corpo galleggiare. Alla presenza del medico del presidio permanente di Mirabilandia sono iniziate le manovre di rianimazione del piccolo in attesa del tempestivo arrivo del 118, che ha operato con un'ambulanza, l'auto col medico a bordo e l'elimedica.

Il piccolo è stato portato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Ravenna con codice di massima gravità, ma purtroppo non ce l'ha fatta. Sul posto per i rilievi di legge i Carabinieri di Cervia e il procuratore capo Alessandro Mancini. Gli investigatori hanno raccolto diverse testimonianze. Dagli accertamenti medico legali sarà possibile chiarire cosa ha determinato questa sciagura. La dinamica dei fatti non è ancora chiara: a quanto pare il bimbo si trovava nell'area denominata "Laguna del Sol", dove, almeno secondo quanto riportato sul sito di Mirabilandia, l'età minima per accedere è 3 anni e accompagnati tra i 3-6 anni.

Il piccolo, secondo una prima ricostruzione, si trovava con la madre. Il tutto si sarebbe consumato in una manciata di secondi. Il piccolo sarebbe corso in acqua. Poi è stato trovato a pancia in giù. Oltre alle testimonianze, utili agli investigatori saranno le telecamere di videosorveglianza, che avrebbero registrato il momento della sciagura e quindi gli ultimi attimi di vita del bimbo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

  • Unione, con l'uscita di Forlì quasi tutti i Comuni non avranno neanche un vigile a disposizione

Torna su
ForlìToday è in caricamento