Cronaca

Macabro ritrovamento: un passante trova un cadavere nel fiume

Nella giornata di lunedì l'uomo si era allontanato dall'ospedale di Forlì presso il quale era stato accompagnato per ricoverarsi in vista di un intervento chirurgico

Tragico ritrovamento martedì mattina, attorno alle 8.30, nell'Arno a Firenze. Un passante ha segnalato al 112 la presenza di un cadavere nel fiume, in corrispondenza di Via della Funga (quartiere Rovezzano). Il corpo, recuperato dai vigili del fuoco, è di un uomo di 63 anni residente a Faenza. Nella giornata di lunedì l'uomo si era allontanato dall'ospedale di Forlì presso il quale era stato accompagnato per ricoverarsi in vista di un intervento chirurgico (con successive cure oncologiche) previsto per martedì. La salma, sulla quale da una prima analisi non sarebbero stati riscontrati segni di violenza, verrà trasportata all'istituto di medicina legale dell'ospedale Careggi per accertamenti autoptici. Indagini e riscontri sulle persone scomparse da parte dei carabinieri della stazione di Rovezzano. 

WhatsApp Image 2021-02-23 at 16.09.37-2

WhatsApp Image 2021-02-23 at 16.09.37(1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macabro ritrovamento: un passante trova un cadavere nel fiume

ForlìToday è in caricamento