rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Infanzia / Castrocaro Terme e Terra del Sole

Castrocaro, al via un progetto innovativo e multiculturale a sostegno dei libri per l'infanzia

I libri attualmente a disposizione sono stati acquistati grazie a un contributo del Lions Club Forlì Host e del Comune di Castrocaro

Prende corpo a Castrocaro Terme e Terra del Sole un progetto a sostegno dell'utilizzo dei libri per l'infanzia in ambito educativo multiculturale. Al momento sono una novantina le nuove pubblicazioni che serviranno per promuovere una sempre maggior integrazione tra i servizi dedicati ai numerosi bambini della fascia 0-6 anni provenienti da altri paesi. Durante il corso della presentazione, avvenuta nella sede della Biblioteca Comunale "Plebino Battanini", è stato sottolineato che anche questo è un modo per affrontare le tematiche delle relazioni, dell'accoglienza e per stimolare gli aspetti cognitivi dei minori che vivono il nostro territorio ma nati in altri paesi, nonché per quelli che vi risiedono in maniera temporanea perché rifugiati o profughi.

I libri sono stati scelti attraverso un confronto con l’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Uonpia) dell'Ausl Romagna e le operatrici presenti hanno fortemente sottolineato anche la necessità di stimolare i genitori di bambini con disabilità e bisogni educativi speciali affinché utilizzino pubblicazioni illustrate come strumenti durante la riabilitazione.

I libri attualmente a disposizione, che costituiscono un primo nucleo di testi che saranno a disposizione di educatori, insegnanti, pediatri, logopedisti e famiglie, sono stati acquistati grazie a un contributo del Lions Club Forlì Host e all'investimento fatto dall'amministrazione comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole.
Alla presentazione del progetto sono intervenuti Federica Pierotti, assessora del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole; Mariella Allegretti, direttrice facente funzioni Uonpia Forlì; Sara Michelacci, coordinatrice Uonpia; Elena Guidi, educatrice professionale Uonpia; Giulia Margotti, presidente Lions Club Forlì Host; Walter Neri, neurologo, responsabile Servizio Migrantes, Diocesi di Forlì Cesena; e Manuela Veronesi, responsabile Biblioteca 'Plebino Battanini".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castrocaro, al via un progetto innovativo e multiculturale a sostegno dei libri per l'infanzia

ForlìToday è in caricamento