Collassa tetto a Fratta Terme. Il casolare era disabitato

Paura martedì sera a Fratta Terme per il crollo del tetto di un casolare. Fortunatamente l'abitazione è disafutata dallo scorso settembre. A dare l'allarme sono stati gli affituari

Paura martedì sera a Fratta Terme per il crollo del tetto di un casolare. Fortunatamente l'abitazione è disafutata dallo scorso settembre. A dare l'allarme sono stati gli affituari, che si erano recati sul posto per dare da mangiare ai volatili. Ma il centralino del 115 continua ad esser tempestato di chiamate per la verifica della stabilità delle coperture. Tra queste anche quella di Villa Mussolini, a Carpena. Sul posto i Vigili del Fuoco di Trento.

Il personale del “115”, impegnati al comando di viale Roma per l'emergenza neve, ha effettuato i controlli del caso, scongiurando un eventuale collassamento della struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento