Sabato, 20 Luglio 2024
Sicurezza stradale

"Piedoni" della velocità nel mirino: pattuglie della PolStrada schierate per i "Safety Days"

L’obiettivo è quello di elevare gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, anche attraverso campagne di comunicazione e operazioni congiunte

Il Network Europeo delle Polizie Stradali “Roadpol” ha pianificato dal 16 al 22 settembre la campagna europea "Safety Days" finalizzata a promuovere a livello europeo la sicurezza stradale e contrastare l’eccesso di velocità alla guida, uno dei fattori più rilevanti sul verificarsi di incidenti stradali e sulla loro gravità. Durante tutta l’iniziativa, su impulso del Compartimento Polizia Stradale per l’Emilia Romagna anche in provincia di Forlì saranno predisposti, sulle principali arterie autostradali e su quelle di grande comunicazione, controlli mirati su conducenti di auto e moto.

La Polizia Stradale verificherà i comportamenti alla guida per prevenire quelli meno virtuosi come il mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza, dei sistemi di ritenuta per bambini e del casco protettivo e l’uso di telefoni cellulari alla guida (principale fonte di distrazione). Questa azione combinata a livello europeo ha la finalità di sviluppare la consapevolezza da parte di conducenti e utenti della strada che tutte le forze di Polizia Stradale dell’Unione Europea stanno operando nello stesso momento con le medesime modalità, strumenti omogenei e un obiettivo comune.

"Roadpol" è una rete di cooperazione tra le Polizie Stradali, nata sotto l’egida dell’Unione Europea, alla quale aderiscono tutti i Paesi Membri, tranne la Grecia e la Slovacchia, oltre alla Svizzera, la Serbia, la Turchia ed in qualità di osservatore la Polizia dell’Emirato di Dubai (Emirati Arabi Uniti). L’Organizzazione intende sviluppare una cooperazione operativa tra le Polizie Stradali europee per ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali, in adesione al Piano d’Azione Europeo 2021-2030, attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne “tematiche” in tutta Europa all’interno di specifiche aree strategiche. L’obiettivo è quello di elevare gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, anche attraverso campagne di comunicazione e operazioni congiunte. La campagna è illustrata anche sulla pagina web: www.roadpolsafetydays.eu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Piedoni" della velocità nel mirino: pattuglie della PolStrada schierate per i "Safety Days"
ForlìToday è in caricamento