Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, i numeri delle ultime settimane: balzo dei ricoverati nel Forlivese

E' quanto emerge dall'informativa comunicata dalla Prefettura sull'andamento della pandemia

Aumentano i cittadini che hanno contratto il covid-19 e allo stesso tempo i ricoverati. Sono venti nel Forlivese, quattro in terapia intensiva. E' quanto emerge dall'informativa comunicata dalla Prefettura sull'andamento della pandemia. Sono ben 315 coloro che si trovano in quarantena domiciliare e che attendono di diventare negativi. Riassumendo, i casi attivi nel comprensorio di Forlì sono 335. Per trovare così tante positività bisogna tornare indietro di cinque mesi: era il 10 maggio quando il numero di positivi totali era di 340.

Bisogna però dare un'interpretazione differente a questi numeri: all'epoca si stava uscendo dalla fase di lockdown ed i ricoverati erano ancora ben 56, mentre in isolamento domiciliare 284. Questa volta, in una situazione senza restrizioni, con il ritorno degli studenti a scuola e attività aperte, prevalgono al momento gli asintomatici (o comunque soggetti con sintomi lievi e non preoccupanti), scovati dalla campagna di screening dell'Igiene Pubblica dell'Ausl. La crescita si è registrata nelle ultime settimane, tra focolai lavorativi, contatti familiari e casi in ambito scolastico.

Nel Cesenate invece i ricoverati sono 14, solo uno in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare sono in 164. Anche per il comprensorio di Cesena vale lo stesso ragionamento per quello forlivese: era il 22 maggio quando veniva comunicato un numero simile di contagiati, 175, ma all'epoca erano 38 i ricoverati. Dall'inizio della pandemia nel Forlivese i casi totali sono 1610, dato che comprende anche i 1163 guariti e 112 morti. Nel Cesenate invece il numero è di 1245, con 981 guariti e 86 morti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i numeri delle ultime settimane: balzo dei ricoverati nel Forlivese

ForlìToday è in caricamento