Covid-19, il saluto di Venturi: "Siate responsabili, anche senza divieti"

"Non ci dovremo fare spaventare da qualche piccolo incremento e non ci dovremo eccitare quando i numeri andranno verso lo zero", dice a proposito di possibili nuove impennate del virus

La curva del contagio si abbassa sempre di piu', ma "non e' finita e dobbiamo continuare ad essere prudenti". È l'ultimo avviso di Sergio Venturi come commissario all'emergenza Covid-19 dell'Emilia-Romagna. Si e' chiusa con la diretta di sabato pomeriggio per l'aggioramento dei dati sul contagio l'esperienza dell'ex assessore, che spedisce pero' qualche messaggio in bottiglia per le prossime settimane e per i prossimi mesi. "Non ci dovremo fare spaventare da qualche piccolo incremento e non ci dovremo eccitare quando i numeri andranno verso lo zero", dice a proposito di possibili nuove impennate del virus. Le due parole chiave della fase due, dice ancora Venturi, sono "responsabilita' e rispetto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo la grande responsabilita' di non fare ricrescere" il contagio, ma "senza bisogno di imposizioni. Facciamo vedere che siamo grandi e non siamo un popolo che non ha bisogno di essere indottrinato". Ad esempio, torna a ribadire, "consiglio a tutti di usare la mascherina anche all'aperto". Quanto al "rispetto", è "soprattutto per quelli che hanno lavorato per fare si' che la malattia, per chi la avuta, passasse bene". Venturi poi ammonisce: "senza fiducia nel futuro non c'e' aiuto di Stato ne' dell'Unione europea che tenga". Infine, i ringraziamenti di rito, a partire da quelli al presidente Stefano Bonaccini, con cui "abbiamo avuto una frequentazione positiva, intensa, per piu' di cinque anni". E un pensiero all'assessore regionale alla Sanita' Raffaele Donini: "da domani avra' per intero il testimone e sono sicuro che sapra' lavorare al meglio". (fonte Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento