Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, Forlivese in controtendenza: lieve crescita dei casi attivi. A Castrocaro la causa è una cerimonia privata

La situazione in provincia vede 121 positivi, di cui 119 che non necessitano di cure ospedaliere

Torna a crescere il numero di casi attivi da covid-19 nell'ultima settimana. A lunedì se ne contano infatti 74 a fronte dei 55 del lunedì precedente, con due contagiati che si trovano ricoverati all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì. Il dato comprende anche sette positivi "fuori ambito", cioè che non risiedono in zona. Sono sette i comuni del Forlivese ancora covid free: si tratta di Dovadola, Galeata, Portico, Predappio, Premilcuore, Rocca San Casciano e Tredozio.

Forlì conta 36 positivi (12 contagi nell'ultima settimana), 34 dei quali in isolamento domiciliare e due ricoverati, mentre il secondo comune con più casi è Castrocaro, con 10 positivi tutti in isolamento domiciliare (nove in più negli ultimi sette giorni). Bertinoro conta 3 casi attivi (due in più), Forlimpopoli 2, Meldola 5 (tre in più), Modigliana 8 (5 in più) e Santa Sofia 1. Il sindaco di Castrocaro Terme e Terra del Sole, Marianna Tonellato, chiarisce l'aumento dei casi: "Si tratta di un piccolo cluster di positivi dovuti ad una cerimonia privata, tutti sintomatici (benché non gravi) e nessuno era vaccinato. Confidiamo che il contagio sia già circoscritto e ribadiamo con forza e che l’allentamento dell’attenzione in chi non è vaccinato continua ad essere molto rischioso".

Nell'ultima settimana i guariti sono stati 12 nel Forlivese e 56 nel Cesenate. In calo invece i casi attivi nel Cesenate, da 86 a 47. La situazione in provincia vede 121 positivi, di cui 119 che non necessitano di cure ospedaliere. Dall'inizio dell'epidemia i casi totali sono stati 36.891, di cui 17.167 nel Forlivese, con 35.895 guariti (16.608 nel Forlivese) e 875 vittime (485).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Forlivese in controtendenza: lieve crescita dei casi attivi. A Castrocaro la causa è una cerimonia privata

ForlìToday è in caricamento