menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Fondazione ascolta: proposte, strumenti e progetti per il sociale

Il primo incontro è fissato venerdì alle 10 al Palazzo di Residenza della Fondazione e come rivela il suo titolo - “La Fondazione ascolta: proposte, strumenti e progetti per il sociale” - vedrà il coinvolgimento di quanti operano fattivamente nel campo del welfare

La Fondazione si mette in ascolto del territorio: in previsione della definizione dei programmi operativi per il prossimo futuro – a partire dal Documento Programmatico Previsionale per il 2014 – l’ente presieduto da Roberto Pinza ha programmato tre diverse momenti di incontro e, per l’appunto, di ascolto con le realtà, pubbliche e private, del comprensorio forlivese interessate a collaborare tra loro e con la Fondazione ai processi di crescita del territorio.

Il primo incontro è fissato venerdì alle 10 al Palazzo di Residenza della Fondazione e come rivela il suo titolo - “La Fondazione ascolta: proposte, strumenti e progetti per il sociale” - vedrà il coinvolgimento di quanti operano fattivamente nel campo del welfare. Dopo l’intervento d’apertura del presidente della Fondazione Roberto Pinza, sarà quindi dato ampio spazio agli interventi di associazioni, enti e cooperative per avanzare le proprie proposte, fermo restando che il tema della sussidiarietà non può non coniugarsi con quelli della integrazione, della responsabilità, della trasparenza, della innovazione, della competenza e, prima ancora, con ambiti di intervento anche nuovi, rapportati ai “rischi sociali” dell’oggi.

Al termine degli interventi, coordinati dal direttore di AICCON Paolo Venturi, il presidente Pinza avrà quindi modo di esporre le prime considerazioni a caldo sui percorsi proposti. La fase di ascolto della Fondazione in previsione della redazione del DPP proseguirà quindi mercoledì 2 ottobre con tre diversi appuntamenti nel corso della giornata – alle 10, alle 16 ed alle 17.30 – tutti dedicati al mondo giovanile, nel contesto delle iniziative per la Settimana del Buon Vivere ed in occasione della Giornata Europea delle Fondazioni.

Il terzo ed ultimo appuntamento – in programma sabato 19 ottobre, sempre alle 10 al Palazzo di Residenza della Fondazione - sarà infine dedicato all’ascolto del mondo delle imprese, ovvero ai temi economici di maggior attualità (dall’innovazione di sistema e di prodotto all’interazione con la ricerca e il trasferimento tecnologico,  dalla responsabilità etica all’integrazione internazionale).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento