menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondazione, auguri a Pinza anche da Cesena: "Un interlocutore capace"

Gli auguri a Roberto Pinza, neo presidente della Fondazione Carisp, arrivano anche da Cesena , dal Sindaco Paolo Lucchi e dal Presidente della Fondazione Casa di Risparmio di Cesena Bruno Piraccini

Gli auguri a Roberto Pinza, neo presidente della Fondazione Carisp, arrivano anche da Cesena , dal Sindaco Paolo Lucchi e dal Presidente della Fondazione Casa di Risparmio di Cesena Bruno Piraccini. Così i due cesenati: “Desideriamo rivolgere le nostre più vive congratulazioni a Roberto Pinza, appena eletto alla presidenza della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Un compito di grande responsabilità, specialmente in un momento storico complesso e difficile, non solo per l’economia, ma per l’intera società, anche nelle nostre città”.

Ricordano Lucchi e Piraccini: “Il territorio di Forlì-Cesena ha saputo intraprendere un sentiero di sviluppo nell'ultimo decennio del XX secolo e nel primo decennio del XXI, grazie alla coesione tra mondo associativo, politico ed economico, che lo ha portato ad essere riconosciuto come la provincia con la più elevata qualità della vita in Italia. Ora la lunga crisi sta mettendo in discussione i risultati raggiunti ed è perciò necessario un impegno collettivo straordinario per non disperdere i risultati ottenuti in ogni ambito: quello economico, quello infrastrutturale, quello sociale, della sanità, della cultura e dell'istruzione. In questo quadro, le fondazioni bancarie come tutti gli enti del territorio sono chiamate a svolgere con un nuovo impegno la loro funzione a sostegno dei cittadini, richiamandosi massimamente a quei principi di solidarietà e sussidiarietà che appartengono alla loro stessa natura”.

“Siamo convinti che sotto la guida di Roberto Pinza la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì consoliderà il suo ruolo e continuerà a sviluppare la sua azione anche attraverso una sempre maggiore sinergia con gli altri enti ed istituzioni: mai come in questa fase è stato tanto importante saper dialogare e progettare insieme, anche perché già in passato abbiamo visto che la Romagna sa dare il meglio di sé quando riesce a fare sistema. Al Presidente Pinza i migliori auguri di buon lavoro, nella certezza di trovare in lui un interlocutore saggio e capace, all’altezza delle sfide che lo attendono”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento