Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Meldola

Fucile abbandonato su una panchina davanti a un bar: pensionato denunciato per l'omessa custodia

A segnalarlo ai carabinieri è stato il gestore dell'esercizio pubblico della Valle del Bidente: l'arma si trovava adagiata su una panchina

Un fucile abbandonato davanti a un bar. A segnalarlo ai carabinieri è stato il gestore dell'esercizio pubblico della Valle del Bidente: l'arma si trovava adagiata su una panchina, un fucile da caccia in apparente stato di abbandono. In quel frangente l’esercizio commerciale era gremito di clienti ma nessuno di questi ne ha reclamato la proprietà. A quel punto non è rimasto altro da fare ai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Meldola, giunti sul posto, di prendere in custodia il fucile, accertato che l’arma lasciata incustodita era scarica e priva di munizionamento.

Gli ulteriori accertamenti hanno consentito di appurare che quell’arma era di proprietà di un pensionato del luogo, momentaneamente sprovvisto del prevista licenza di porto d’armi poiché scaduta di validità e non rinnovata.  Per tale motivo l’arma è stata sottoposta a sequestro penale e il pensionato è stato denunciato per omessa custodia e porto abusivo di arma da fuoco.  Inoltre, tutte le altre armi, detenute regolarmente e nella materiale disponibilità dell’interessato con il relativo munizionamento, sono state anch’esse ritirate in via cautelativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucile abbandonato su una panchina davanti a un bar: pensionato denunciato per l'omessa custodia
ForlìToday è in caricamento