menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fucili sotterrati e munizioni in casa. Due in manette

Hanno dovuto scavare i Carabinieri di Modigliana per recuperare in una zona boscosa lungo il corso del Tramazzo, a Modigliana, 2 fucili detenuti clandestinamente.

Con l'accusa di detenzione illegale di armi sono finiti in manette, nella nottata di sabato, un catanese, di 21 anni, con precedenti penali, ed un forlivese di 45 anni. Questo è stato accusato anche di coltivazione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, poiché nella sua abitazione sono state rinvenute 30 piante di marijuana e 20 grammi di droga.

Nell'abitazione del 21enne, invece, le perquisizioni eseguite dai Carabinieri, hanno portato alla luce munizioni calibro 22 e munizioni da guerra. Si aggiunge anche l'accusa di ricettazione e detenzione abusiva di armi e munizionamento e detenzione di  munizionamento da guerra.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento