rotate-mobile
Cronaca

Morto in un incidente, a Comacchio l'ultimo saluto al titolare dell'Abbey Fabrizio Fantini

Il 34enne, in sella ad una Honda, procedeva in direzione monte ed era preceduto da un amico con il quale si stava dirigendo verso le colline romagnole

Si svolgeranno sabato pomeriggio, alle 14.30, alla chiesa di Lido Scacchi a Comacchio i funerali di Fabrizio Fantini, il 34enne dell'Abbey morto martedì scorso in un incidente stradale in via Firenze. "Ci mancherai a tutti - si legge nella pagina Facebook del pub di Piazza XC Pacifici -. Grazie per il tuo impegno di una vita per fare delle serate piacevoli in tua compagnia in questa locale. Era tuo e continuerà ad esserlo. Ti sentiremo sempre qui con noi vicino ti vogliamo tutti bene".

Il 34enne, in sella ad una Honda, procedeva in direzione monte ed era preceduto da un amico con il quale si stava dirigendo verso le colline romagnole. La sciagura si è consumata in corrispondenza dell'incrocio con via Dei Tribuni, dove il centauro è finito contro una "Toyota Yaris", condotta da una 63enne, impegnata in una manovra di svolta a sinistra.

Nell'impatto, avvenuto contro la parte angolare sinistra posteriore della piccola utilitaria, il 34enne è morto sul colpo per le ferite subite al capo, nonostante indossasse il casco integrale e la tuta in pelle con tutti i paracolpi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Incidente mortale in via Firenze:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto in un incidente, a Comacchio l'ultimo saluto al titolare dell'Abbey Fabrizio Fantini

ForlìToday è in caricamento