menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"No" alla guerra in Siria, il Comune di Forlì accoglie l'appello di Papa Francesco

L’Amministrazione comunale di Forlì testimonierà l’adesione partecipando, con la presenza del Vice Sindaco Giancarlo Biserna e di altri amministratori, alla Veglia convocata dal Vescovo della Diocesi di Forlì-Bertinoro Lino Pizzi

Il Comune di Forlì aderisce all'appello di Papa Francesco per la Pace in Siria, in Medio Oriente e nel Mondo intero rivolto, per la giornata di sabato, a tutte le donne e gli uomini per realizzare una grande catena di impegno affinché “il grido della Pace” si levi alto e “giunga al cuore di tutti e tutti depongano le armi e si lascino guidare dall’anelito di Pace”. L’Amministrazione comunale di Forlì testimonierà l’adesione partecipando, con la presenza del Vice Sindaco Giancarlo Biserna e di altri amministratori, alla Veglia convocata dal Vescovo della Diocesi di Forlì-Bertinoro Lino Pizzi che si svolgerà sabato, dalle ore 21 alle ore 22, nella Chiesa di Regina Pacis in Piazzale Kennedy.

Come rimarca il Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e Diritti Umani, di cui Forlì fa attivamente parte, l’appello di Papa Francesco interpella direttamente anche le istituzioni del nostro Paese e il loro ruolo di responsabilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento