rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Solidarietà

Il Rotary Club Forlì si mobilita per l'Anffas: fondi per un sollevatore per disabili

La presentazione del progetto, promosso dal Rotary Club Forlì, è avvenuta durante una recente conviviale dove il presidente del sodalizio

Un service di solidarietà è stato realizzato a favore dell’Associazione Anffas di Forlì con la donazione di un contributo economico per l’acquisto di un sollevapersone per disabili. La presentazione del progetto, promosso dal Rotary Club Forlì, è avvenuta durante una recente conviviale dove il presidente del sodalizio, Filippo Cicognani, ha consegnato l’assegno simbolico di 1.500 euro alla presidente dell’Anffas, Giuliana Gaspari, e a Marilena Barzanti, ospiti della serata. "Grazie per aver pensato a noi - ha detto Gaspari - è importante ricordarsi di chi è meno fortunato. Anffas si occupa da tempo di servizi a favore delle persone in difficoltà e anche questo strumento servirà a dare loro un aiuto".

Cicognani ha poi sottolineato: "Ci fa veramente piacere offrire un sostegno reale e concreto alle persone che hanno bisogno. Questo aiuta anche noi ad immaginare e a costruire un Rotary che sappia fare la differenza pure con i propri service". Il past governor del Rotary Distretto 2072, Maurizio Marcialis, ha poi ricordato l’esperienza dell’HappyCamp, il progetto di campeggio aperto a persone disabili, proposto nella zona di Comacchio e realizzato con il contributo di vari Rotary Club, fra cui quello di Forlì. Martedì, inoltre, alle 20.30 presso il Circolo dell’Aurora a Palazzo Albicini, in Corso Garibaldi 80, si svolgerà la conviviale riservata ai soci rotariani su “Il buon vivere”, con l’intervento di Monica Fantini, ideatrice e fondatrice della Settimana del Buon Vivere. Recentemente a Villa Carpena si è svolto un incontro in cui i presidenti delle Commissioni e delle Sottocommissioni hanno presentato i programmi dell’annata rotariana 2022-2023. E nelle scorse settimane vi è stata pure la conviviale con Piergiorgio Morosini, sostituto Procuratore generale presso la Corte di Cassazione, che è intervenuto su “La legalità come senso del bene comune”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rotary Club Forlì si mobilita per l'Anffas: fondi per un sollevatore per disabili

ForlìToday è in caricamento