Cronaca Predappio

Illuminazione pubblica: nuovi punti luce a led nelle frazioni di Predappio

L’intervento di manutenzione straordinaria è stato effettuato con l’obiettivo di migliorare l’efficienza energetica del servizio di illuminazione pubblica

I tecnici di Hera Luce, secondo gestore italiano in questo settore, hanno appena ultimato i lavori di sostituzione e ammodernamento tecnologico dei punti luce con nuovi apparecchi a led ad alta efficienza in via Roma e nelle frazioni di San Savino, Tontola e Fiumana. L’intervento di manutenzione straordinaria è stato effettuato con l’obiettivo di migliorare l’efficienza energetica del servizio di illuminazione pubblica e rientra fra le attività previste nel contratto di servizio che la società del Gruppo Hera ha in concessione.

Predappio comune a led

Il progetto di riqualificazione energetica riguarda complessivamente 150 punti luce, il cui consumo precedente all’intervento era di 63.534 kWh all’anno e che a regime consumeranno 39.047 kWh/anno, con un risparmio energetico medio circa del 40%, equivalente a 4,7 TEP (Tonnellate Equivalenti Petrolio) l’anno e alla mancata emissione in atmosfera di circa 10 tonnellate di CO2.

Cos’è il led

Il led (Light Emitting Diode) è la sorgente luminosa attualmente di riferimento nell’ambito dell’efficientamento dell’illuminazione pubblica. Hera Luce, grazie all’esperienza maturata su questi sistemi, è in grado di valutare e scegliere le soluzioni migliori presenti sul mercato, adattandole alle esigenze delle realtà in cui opera al fine di rispettare al meglio i Criteri Ambientali Minimi definiti a livello europeo.

Un numero di pronto intervento dedicato

Ai cittadini è dedicato un servizio tramite il quale possono segnalare direttamente eventuali guasti o malfunzionamenti: attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, è utilizzabile telefonando al numero verde 800.498616.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminazione pubblica: nuovi punti luce a led nelle frazioni di Predappio

ForlìToday è in caricamento