menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infanzia e natura, ecco le aule all'aperto: in tante scuole non sono più un tabù

E’ questo uno dei campi su cui, anche quest’anno, ha deciso di puntare la Fism (Federazione Italiana Scuole Materne) di Forlì-Cesena, presieduta da don Marco Muratori

Outdoor education, ovvero una progettazione didattica che promuova l’ambiente esterno come spazio vissuto e contesto di apprendimento in cui i bambini sviluppano le loro conoscenze e competenze in presa diretta con la realtà. E’ questo uno dei campi su cui, anche quest’anno, ha deciso di puntare la Fism (Federazione Italiana Scuole Materne) di Forlì-Cesena, presieduta da don Marco Muratori, e rappresentativa di ventisette istituti a livello provinciale. A predisporre e coordinare la formazione outdoor è Anna Maria Di Cicco, vicepresidente provinciale Fism. Per l’anno scolastico 2019/2020, alcune scuole, dopo la formazione outdoor di anno scorso, hanno chiesto di approfondire ulteriormente questo approccio educativo.

"E’ così - spiega Di Cicco - che come Fism abbiamo predisposto un corso apposito, che mira a promuovere una rete di scambi pedagogici tra le diverse scuole e ad approfondire l’approccio educativo all’aperto da un punto di vista esperienziale a partire dalle risorse delle varie realtà scolastiche". "Tra gli obiettivi del corso - prosegue la vicepresidente Fism - vi è quello di promuovere nei bambini lo sviluppo di una coscienza ecologica e di favorire lo sviluppo di una comunità educante e di un senso civico a partire dalla scoperta dei diversi territori".

Il corso, iniziato a settembre e che vedrà lo svolgimento di lezioni fino a maggio prevederà a sua conclusione un’ iniziativa con la partecipazione di tutte le famiglie dei bambini coinvolti che appartengono alle scuole "Suore Francescane" di Forlì, "Monsignor Achille Lega" di Meldola, "Casa dei Bambini San Giuseppe" di Forlimpopoli,”Santa Maria del Fiore” di Forlì, "F.lli Paganelli " di Terra del Sole, "Maria Bambina" di Pieve Salutare, "Sacra Famiglia" di Rocca San Casciano.     

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento