La nuova illuminazione esalta l'architettura: il Castellaccio torna a splendere

L'illuminazione è stata concepita per esaltare la forma e l'architettura dell'edificio restituendo emozioni agli osservatori

Il Castellaccio è tornato a splendere grazie al nuovo impianto di illuminazione a led installato lungo le cinta murarie. L'illuminazione è stata concepita per esaltare la forma e l'architettura dell'edificio restituendo emozioni agli osservatori. Grazie ai giochi di luci e ombre che si uniscono armoniosamente tra di loro, infatti, vengono sottolineate le linee dell'opera storica. Il progetto è stato realizzato anche grazie al contributo economico del Rotary Forlì Tre Valli e di alcuni Privati Rocchigiani che hanno accettato di cofinanziare l'iniziativa ai quali va il plauso e il ringraziamento di tutta l'Amministrazione Comunale.

"La messa in posa dei fari, inoltre, non sarebbe stata possibile senza il prezioso intervento di pulizia messo in atto dai volontari ai quali va il nostro ringraziamento per il lavoro svolto - evidenziano dall'amministrazione comunale rocchigiana -. Il Castellaccio potrà ora essere ammirato dai cittadini e dai turisti che giungeranno a Rocca nel corso delle festività natalizie. C'è ancora tanto lavoro da fare per rendere maggiormente fruibile questo bene storico- culturale, ma da ieri un altro piccolo passo in avanti è stato compiuto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • Coronavirus, scuole chiuse e certificato medico: la Regione mette ordine

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento