Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Uno studente appassionato crea nelle campagne forlivesi un labirinto nel granturco

La possibilità di perdersi in mezzo ad un campo di mais arriva anche a Forlì, sta per essere inaugurato il primo labirinto nel granturco sul territorio forlivese

La possibilità di perdersi in mezzo ad un campo di mais arriva anche a Forlì, sta per essere inaugurato il primo labirinto nel granturco sul territorio forlivese. L’idea è venuta a Giacomo Casadei, 24 anni, studente di Medicina e figlio dei titolari dell’agriturismo “Il posto delle Fragole” a Carpena. “Abbiamo voluto dare un valore aggiunto alla nostra attività, per far divertire chi viene a trovarci – racconta ForliToday -. L’accesso sarà gratuito per i clienti del nostro negozio di frutta e verdura a chilometro zero e del nostro ristorante”.

Il progetto lo ha fatto il giovane studente. “Abbiamo progettato e costruito un labirinto nel mais di circa 2 ettari. Prima ho realizzato una piantina su carta, poi attraverso canne di bambù piantate nel terreno collegate con corde abbiamo creato il percorso, per poi tagliare le piante di granturco quando ancora erano piccole. Durante il percorso in mezzo ai fusti di circa 2 metri e mezzo, si incontreranno diversi pannelli che stiamo realizzando”.

Uno è a cura di un matematico laureato alla magistrale e spiegherà la teoria matematica dietro ai labirinti. Il secondo a cura di un ragazzo laureato in lettere moderne presenterà diverse citazioni di autori sui labirinti, l’ultimo illustrerà le caratteristiche botaniche del mais. “In fondo vorremmo aggiungere un enigma. Il lavoro è quasi terminato ed il labirinto dovrebbe essere pronto già la prossima settimana; l’aperitivo di inaugurazione è previsto venerdì 13 luglio dalle 18”, spiega l'ideatore della singolare iniziativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno studente appassionato crea nelle campagne forlivesi un labirinto nel granturco
ForlìToday è in caricamento