menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incentivi per chi ha assunto o assumerà lavoratori disabili

Il decreto legge 73/2013 (convertito nella legge 99/2013), prevede un plafond destinato ai datori di lavoro che nel 2013 abbiano assunto o assumeranno particolari tipologie di lavoratori disabili

E’ stato finanziato dal Governo per l’anno 2013 il “Fondo nazionale per il diritto al lavoro dei disabili”. Il decreto legge 73/2013 (convertito nella legge 99/2013), prevede un plafond destinato ai datori di lavoro che nel 2013 abbiano assunto o assumeranno particolari tipologie di lavoratori disabili. L'accesso agli incentivi è subordinato all’assunzione a tempo indeterminato, nel 2013, nell’ambito della convenzione previste dalla legge 68/99, di disabili psichici o intellettivi o di disabili con riduzione della capacità lavorativa maggiore del 67%.

E’ possibile accedere agli incentivi anche nei casi di assunzione a tempo indeterminato, nel 2013, di lavoratori disabili con riduzione della capacità lavorativa superiore al 50%, ma solo per il rimborso forfettario parziale di spese di adeguamento e trasformazione del posto di lavoro alle possibilità operative del disabile assunto.

Per le assunzioni relative all’anno 2013 c’è possibilità di presentare la domanda presso la Provincia di Forlì-Cesena fino al 31 dicembre 2013. I datori di lavoro interessati devono inoltrare la domanda compilando i moduli reperibili on line al sito www.provincia.fc.it/formazione, modulistica – Fondo Nazionale Disabili.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento