menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, i forlivesi sognano le prossime destinazioni: Barcellona, Londra e Parigi in cima alla lista dei desideri

Lo scalo forlivese ha ufficializzato altre tre destinazioni in Europa: Amburgo, Budapest e Bilbao, grazie alla compagnia aerea Air Horizont, Ma quali mete vorrebbero “aggiungere” i nostri lettori? Glielo abbiamo chiesto

Sono Londra, Parigi e Barcellona le mete che i forlivesi vorrebbero comodamente raggiungere dall'aeroporto Ridolfi. Ma c'è anche chi si spinge più in alto, con destinazioni oltreoceano. Sono queste le "mete da sogno" che i lettori di Forlitoday vorrebbero aggiungere alle 22 già definite dello scalo forlivese, pronte a partire non appena gli spostamenti saranno meno soggetti a restrizioni. In Italia si può volare a Catania, Lamezia Terme, Cagliari, Palermo, Trapani, Bari e Brindisi, mentre in Europa a Monaco, Katowice, Lodz, Praga, Odessa, Craiova, Arad, Rodi, Creta, Corfù, Cefalonia, Santorini e le ultime arrivate, Amburgo, Bilbao e Budapest raggiungibili grazie ad Air-Horizont.


I sogni dei forlivesi

Nel post pubblicato sulla nostra pagina Facebook, abbiamo chiesto ai nostri lettori quali destinazioni vorrebbero raggiungere comodamente dall’aeroporto di Forlì, oltre a quelle già citate. Le risposte sono state diverse centinaia e si sono andate ad aggiungere a quelle che, qualche mese fa, erano state date direttamente a "Forlì Airport" sulla loro pagina Facebook ufficiale.

Ad andare per la maggiore sono, e c’era da aspettarselo, le capitali europee per eccellenza Londra e Parigi: per loro è stato quasi un plebiscito e se vogliamo il loro ritorno a Forlì sarebbe un graditissimo “ritorno al passato”. In tanti hanno votato anche per Barcellona: sarebbe circa un’ora e mezza di volo per raggiungere il capoluogo della Catalogna, meta di arte, turismo, mare e divertimento. Apprezzata anche Lisbona, capitale del Portogallo.

Molte preferenze anche per alcune capitali del nord Europa come Edimburgo, Dublino, Copenaghen o Amsterdam, la lontana Reykjavik (Islanda) oppure molto più a est la meravigliosa Istanbul, in Turchia.

Ci sono anche motivi non solo turistici a spingere i lettori di Forlitoday a esprimere la loro preferenza: è il caso della richiesta di voli per la Macedonia, Albania o Ucraina, con Skopje (Macedonia) in cima alla lista dei desideri di chi vorrebbe un volo “comodo” per tornare al proprio paese d’origine.

Ma ci sono anche i “temerari” per i quali “chiedere non costa nulla”. Chi non vorrebbe un bel diretto “Forlì-New York” per andare a trovare il proprio fratello residente nella Grande Mela? Oppure un bel volo in Florida a Miami, in Argentina o addirittura a Sydney, in Australia? Sognare non costa nulla: ma intanto speriamo di poter ricominciare a viaggiare.
 

L’attività del “Ridolfi”

L'attività del Ridolfi entrerà nel vivo martedì 30 marzo, quando da Catania atterrerà alle 20.55 il volo della compagnia Ego Airways, mentre l'indomani spiccherà il volo il Forlì-Palermo della Lumiwings. Slittato invece il decollo destinazione Monaco di Airdolomiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento