menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il MaceriA sigillato dopo lo sgombero. Preso a mazzate il muro

Dopo lo sgombero forzato dello stabile dell'ex Universal in via Maceri, un'impresa edile è stata incaricata di murare ogni porta di accesso e di sigillare le saracinesche. Durante la notte di venerdì, ignoti hanno preso a mazzate il muro provocando un grosso buco

Dopo lo  sgombero forzato dello stabile dell'ex Universal in via Maceri, occupato dal 23 novembre scorso fino a martedì 8 gennaio, le disposizioni del Questore di Forlì prevedevano anche l'impedimento all'accesso ai locali. Perciò un'impresa edile è stata incaricata di murare ogni porta di accesso e di sigillare le saracinesche. Durante la notte di venerdì, ignoti hanno preso a mazzate il muro provocando un grosso buco.

L'atto di vandalismo è stato rinvenuto sabato mattina dagli agenti della Polizia Municipale di Forlì. Il Questore ha così disposto di rifare un secondo muro adiacente a quello già esistente appena danneggiato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento