Cronaca

Calano i casi attivi di covid, ma aumentano i ricoveri. La mappa dei contagi nel Forlivese

Nella settimana dal 9 al 16 agosto si è registrata una diminuzione dei casi attivi

Sono tre le località del Forlivese “covid free”, cioè cittadini che non sono alle prese col virus: Galeata, Premilcuore e Rocca San Casciano. Nella settimana dal 9 al 16 agosto si è registrata una diminuzione dei casi attivi, da 291 a 267, ma allo stesso tempo un aumento dei ricoveri: da 4 a 10, fortunatamente nessuno in Terapia Intensiva. Forlì conta 175 positivi, 168 dei quali in isolamento domiciliare. Hanno necessitato di ricovero anche un abitante di Castrocaro e Bertinoro, mentre il decimo paziente è un cittadino che non risiede nel comprensorio. 

Nell'ultima settimana a Bertinoro vi sono state quattro positività e 13 guarigioni, che porta il numero di casi attivi a otto. Il dato di Castrocaro è condizionato dal focolaio di turisti nordeuropei che si trovavano in villeggiatura nella località termale: 18 nuovi casi e 6 guarigioni, con il totale di casi attivi passato da 11 a 23. Un contagio ed un guarito a Civitella, che ha 5 casi attivi, mentre a Dovadola non vi sono state nuove positività, ma due guarigioni, per un totale di 2 casi attivi.

Lieve crescita dei contagi a Forlimpopoli, otto nell'ultima settimana, con 18 casi attivi tutti (quattro i cittadini dichiarati guariti). Un contagio e tre guariti a Meldola, dove i casi attivi sono 5. In netto miglioramento la situazione a Modigliana, dove vi è stato un solo contagio e 23 cittadini dichiarati guariti, per un totale di solo 5 casi attivi. Portico conta due positivi così come Predappio e Santa Sofia (qui un nuovo contagiato ed un guarito). A Tredozio i casi attivi sono invece tre. I positivi "fuori ambito" sono 17.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calano i casi attivi di covid, ma aumentano i ricoveri. La mappa dei contagi nel Forlivese

ForlìToday è in caricamento