Fa pipì in strada, residente lo sgrida. Lo "zozzone" reagisce e gli urina addosso

E' successo nella nottata tra sabato e domenica in pieno centro a Forlì, in via Anita Garibaldi

Lo aveva ripreso perché urinava in strada, ma il destinatario della sgridata lo ha seguito per poi urinargli addosso. E' successo nella nottata tra sabato e domenica in pieno centro a Forlì, in via Anita Garibaldi. L'arteria è stata oggetto di un esposto depositato in Prefettura per la presenza di ubriachi molesti ed episodi di spaccio. Sabato notte, poco dopo la mezzanotte, l'uomo ha sorpreso un soggetto urinare nell'uscio di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto l'ha avvicinato e richiamato, ma alle rimostranze l'individuo gli ha urinato addosso. La vittima ha chiesto l'intervento della Polizia. Una Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato l'ha rintracciato all'esterno di un locale del centro. Si tratta di un 46enne di nazionalità nigeriana, col permesso di soggiorno scaduto. L'extracomunitario è stato sanzionato per "atti contrari alla pubblica decenza": la sanzione, se pagata entro 60 giorni, è di 3.333,33 euro, altrimenti oscilla tra 5mila e 10mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Covid-19, test sierologici rapidi gratis per studenti e famiglie: l'elenco delle farmacie

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento