menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce a Forlì lo sportello del Movimento Difesa del Cittadino

E' attivo in città lo sportello dell’associazione Movimento Difesa del Cittadino, nato da pochi mesi a Forlì. L’associazione promuove assieme al Codacons il progetto Famiglie&Consumi, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

E' attivo in città lo sportello dell’associazione Movimento Difesa del Cittadino, nato da pochi mesi a Forlì. L’associazione promuove assieme al Codacons il progetto Famiglie&Consumi, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: tale iniziativa è finalizzata a dare una migliore conoscenza dei diritti per un consumo consapevole e attento, oltre che per contrastare eventuali pratiche commerciali scorrette nell’acquisto dei prodotti e servizi.

Per questo motivo sono state programmate due conferenze per il 24 Maggio e il 12 Giugno presso il il negozio Apebianca di viale Bologna. Inoltre, visto il momento di crisi, l’associazione vuole dare le conoscenze specifiche per gestire le proprie finanze e sulle modalità di utilizzo degli strumenti bancari e finanziari: un’ accesso poco controllato e cauto può portare a fenomeni di sovraindebitamento.

In particolar modo, Il Movimento studia e informa sulla legge 27 gennaio 2012, n.3, con cui l’ordinamento italiano ha istituito una procedura per la ristrutturazione dei debiti dei privati. In cantiere c’è un nuovo progetto, ovvero la creazione di uno sportello informatico, che permetta a chiunque di potersi rapportare con le pubbliche amministrazioni (es. fascicolo sanitario elettronico), con gli enti pubblici e privati che forniscono i servizi agli utenti (pagamento delle bollette), in modo tale da fornire un servizio di supporto e via via alfabetizzare anche quella fascia di popolazione che fa ancora fatica ad utilizzare le nuove tecnologie. L’associazione opera in Corso Garibaldi 148, a Forlì.

Collaborano all'associazione l'avvocato Maria Lea Maltoni, legale dell’ associazione, Stefano Piantoni, consulente informatico libero professionista, Simona Palo, referente per i rapporti con le altre associazioni ed istituzioni, e Laura Piantoni, coordinatrice e sportellista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento