Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Natale e solitudine: il Consultorio Familiare Cittadino Ucipen resterà aperto anche nelle feste

La struttura di Corso Armando Diaz 49 ospita principalmente servizi di ascolto e di consulenza psicologica a titolo gratuito o offerta libera ed è a disposizione dei cittadini che vivono situazioni di disagio personale

Apertura continuata, durante le festività natalizie, per il Consultorio Familiare Cittadino Ucipen. La struttura di Corso Armando Diaz 49 ospita principalmente servizi di ascolto e di consulenza psicologica a titolo gratuito o offerta libera ed è a disposizione dei cittadini che vivono situazioni di disagio personale, nella relazione di coppia, nella famiglia, nella genitorialità, ma anche di giovani adolescenti che vivono la fatica di crescere. 

Offre inoltre un sostegno a chi ha bisogno e svolge un ruolo di filtro fra tra l’utente e alcuni professionisti, quali psicologo, psichiatra, avvocato, mediatore familiare, consulente familiare, amministratore di sostegno ed altri. Questo servizio è aperto durante l’intero anno solare e riceve previo appuntamento telefonico o lasciando un messaggio in Segreteria, attiva H24, al numero 0543 25083. 

In un tempo relativamente breve la persona verrà richiamata da un Consulente volontario, idoneo ad un primo ascolto telefonico in cui sarà presa nota-scritta delle esigenze esposte; in un secondo momento verrà fissato un appuntamento per un incontro diretto, per un dialogo privato e personalizzato. I primi colloqui sono gratuiti e se matura la necessità di un percorso specifico da seguire, attraverso un lavoro di equipe, le persone possono proseguire i colloqui anche se in difficoltà economiche in quanto saranno sostenute con una parcella calmierata. 

Le recenti ricerche psico-sociali hanno messo in evidenza la crescita esponenziale del disagio psicologico delle persone durante il periodo della pandemia Covid 19, e per questo motivo i volontari si sono resi disponibili a mantenere aperte le attività del Consultorio anche durante le festività 2021/2022, periodo in cui si fanno più evidenti i motivi di disagio per la solitudine e la chiusura nel territorio di alcuni servizi di sostegno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale e solitudine: il Consultorio Familiare Cittadino Ucipen resterà aperto anche nelle feste
ForlìToday è in caricamento