menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolta e uccisa sul marciapiede a 26 anni, al via il processo per omicidio stradale

Secondo quanto venne appurato dagli inquirenti, la castrocarese si mise alla guida con un tasso superiore all'1,50 di alcolemia, alle 9 e mezza di mattina

A circa 11 mesi dalla tragica morte di Alina Marchetta, è al via il processo a carico di Martina Mercuriali, 27 anni di Castrocaro, la giovane che venne arrestata con l'accusa di omicidio stradale per questo episodio. Alina Marchetta venne investita e uccisa il 7 aprile scorso, una domenica mattina, in viale Salinatore mentre si trovava sul marciapiede ciclo-pedonale. Secondo quanto venne appurato dagli inquirenti, la castrocarese si mise alla guida con un tasso superiore all'1,50 di alcolemia, alle 9 e mezza di mattina. Percorrendo con la sua Nissan Micra viale Salinatore sbandò a destra, all'altezza del ristorante di sushi, salendo sul cordolo che divide la strada dal marciapiede ciclo pedonale e travolgendo Alina, sua coetanea, responsabile di un negozio all'interno della galleria del centro commerciale 'Puntadiferro', uccidendola sul colpo. Dopo l'arresto, la giovane investitrice è stata liberata in attesa del giudizio.

Il 5 marzo ci sarà l'udienza preliminare. L'imputata è difesa dagli avvocati Marco Catalano e Marco Martines, mentre la famiglia della deceduta è rappresentata dagli avvocati Moscatt di Rimini e Carlotta Fabbri di Forlì. L'udienza si tiene davanti al giudice De Paoli. "Alina Marchetta aveva ventisei anni, un esempio di brillante giovane donna, pulita e solare. La sua straordinaria vita è stata recisa da Martina Mercuriali, ma i familiari che seguiranno ogni fase del processo penale sperano che la giustizia applichi equamente la legge", è il commento che arriva dall'associazione 'Acta populi'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento