Mascherina obbligatoria nei supermercati? Conad: "Buon senso, ma i negozianti non sono pubblici ufficiali"

L'apertura dell’amministratore delegato di Cia- Conad, Luca Panzavolta, nei confronti dell'ordinanza municipale, la prima in Romagna che rende obbligatoria la mascherina nei luoghi aperti al pubblico

Mascherine obbligatorie nei negozi? “L’iniziativa del Sindaco Zattini è condivisibile, di buon senso, e dimostra grande attenzione alla salute dei cittadini forlivesi”, è l'apertura dell’amministratore delegato di Cia- Conad, Luca Panzavolta, nei confronti dell'ordinanza municipale, la prima in Romagna che rende obbligatoria la mascherina nei luoghi aperti al pubblico, come appunto i supermercati, di cui la Conad a Forlì è tra i principali operatori di mercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia con due precisazioni: “Speriamo ovviamente che non ci siano problemi nelle forniture delle mascherine, perché purtroppo dall’inizio della pandemia stiamo riscontrando gravi difficoltà nell’approvvigionamento di questi dispositivi”. Ed infine: “Ci auguriamo che la gestione dell’accesso ai punti vendita non sollevi questioni: ovviamente il rispetto dell’ordinanza non può in alcun modo essere affidato agli operatori e ai gestori dei negozi, non essendo loro pubblici ufficiali”, conclude Panzavolta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento