rotate-mobile
Cronaca

Piogge e caldo, le zanzare prolificano: interventi in scuole e asili infestati

Se di notte ad attaccare è la zanzara 'tradizionale', di giorno ad infastidire è quella tigre. L'anomalia meteorologica prevista per i prossimi giorni, con una nuova ondata di caldo africano che porterá le temperature ben al di sopra della norma, ne ritarderá la scomparsa

Notti insonni per combattere il nemico numero uno dell'estate: la zanzara. Complice il caldo umido dell'ultimo mese, c'è stata una proliferazione del fastidioso insetto. Se di notte ad attaccare è la zanzara 'tradizionale', di giorno ad infastidire è quella tigre. L'anomalia meteorologica prevista per i prossimi giorni, con una nuova ondata di caldo africano che porterá le temperature ben al di sopra della norma, ne ritarderá la scomparsa.

L'ordinanza del Comune scade il 31 ottobre e non sono previsti interventi straordinari. “L'esplosione è avvenuta nell'ultimo periodo – conferma a ForliToday Roberto Mini, responsabile Unità tematiche animali del Comune di Forlì – purtroppo le continua piogge vanificano anche gli interventi nei tombini, ma dovremmo essere ormai al termine dell'infestazione, perchè con i primi freddi le zanzare spariranno. Abbiamo fatto, a fine settembre, interventi adulticidi straordinari in 7 edifici, tra scuole elementari e asili, nei quali l'infestazione era forte. Dopo l'autorizzazione dell'Ausl all'utilizzo di insetticidi a bassa tossicità, abbiamo proceduto il venerdì, una volta che negli istituti non c'era più nessuno, e per il lunedì tutto era tornato alla normalità”.

“Bastano anche piccoli ristagni di acqua, come ad esempio nei cantieri abbandonati, dei quali è difficile risalire ai proprietari, perchè le zanzare tigre, le quali hanno una mobilità anche di alcune centinaia di metri, creino focolai. Il Comune sta terminando in questi giorni – conclude Mini – l'ultimo intervento nei 43mila tra tombini, caditoie, pozzetti e bocche di lupo, nelle strade pubbliche del Comune di Forlì”.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piogge e caldo, le zanzare prolificano: interventi in scuole e asili infestati

ForlìToday è in caricamento