rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Lotta allo spaccio

In viaggio con i figli, nascondeva cocaina per 90mila euro ed un'arma da fuoco: arrestato trafficante di droga

L'automobilista, che viaggiava insieme ai due figli, è apparso subito nervoso e restio a far controllare la macchina ai poliziotti

La Polizia di Stato di Forlì ha arrestato un 48enne, sorpreso in possesso di un ingente quantitativo di droga a bordo della sua auto. E’ accaduto mercoledì sera lungo l’autostrada A14, quando una pattuglia della Sottosezione Autostradale di Pieveacquedotto ha fermato l'individuo per un controllo nei pressi del casello del capoluogo. L'automobilista, che viaggiava insieme ai due figli, è apparso subito nervoso e restio a far controllare la macchina ai poliziotti, che quindi lo hanno portato subito in caserma per passarla al setaccio.

Non si sbagliavano: occultato sotto la ruota di scorta hanno trovato un grande involucro ricoperto di cellophane, che gli esami di laboratorio hanno confermato essere oltre 1 chilo di cocaina. Sotto il sedile posteriore, inoltre, lui teneva anche una piccola pistola pronta a far fuoco, con matricola abrasa e caricatore pieno.
Per l’uomo è subito scattato l’arresto, mentre lo stupefacente (che una volta lanciato sulle piazze di spaccio avrebbe potuto fruttare fino a 90mila euro) e l’arma sono stati sequestrati, insieme a 750 euro in contanti di cui lui aveva disponibilità.

il 48enne, difeso dall'avvocato Giulia Versari, ha ottenuto dal Gip gli arresti domiciliari nella sua residenza a Milano. La Procura aveva chiesto la misura cautelare della custodia in carcere.

Sezione Polizia Stradale Forlì - Arrestato corriere della droga che viaggia con i figli - FOTO 2 (1-9-2022).docx-2

Soldi, droga e pistola sequestrati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viaggio con i figli, nascondeva cocaina per 90mila euro ed un'arma da fuoco: arrestato trafficante di droga

ForlìToday è in caricamento