menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pretende di esser ospitato e alza le mani contro due ragazze: nei guai un 29enne

Prima una discussione lungo la galleria "Cantoni", in corso Mazzini, durante la quale è rimasta lievemente danneggiata la vetrina di un locale; poi un "secondo round" in un'abitazione a San Martino in Strada

Prima una discussione lungo la galleria "Cantoni", in corso Mazzini, durante la quale è rimasta lievemente danneggiata la vetrina di un locale; poi un "secondo round" in un'abitazione a San Martino in Strada, dove ha alzato le mani contro due ragazze e gli agenti della Volante della Questura di Forlì. Protagonista del pomeriggio domenicale alquanto movimentato un nigeriano di 29 anni, denunciato a piede libero alla magistratura.

Tutto ha avuto inizio quando il giovane extracomunitario ha preteso di entrare nell'abitazione di una conoscente per prendere - a suo dire - delle cose che gli appartenevano, per poi cercare di restare per dormire. L'uomo, già ospitato in passato dalla donna, è stato messo fuori dalla porta, ma è riuscito comunque ad entrare dopo aver sfaciato il portone d'ingresso. E' seguito un alterco, durante il quale ha picchiato due giovani ragazze.

Sul posto a quel punto sono intervenuti gli agenti della Volante, che, con non poca fatica, hanno bloccato il 29enne. Quest'ultimo è stato poi portato in ospedale, dove è stato sedato. Lunedì mattina è tornato a dare dei grattacapi alle forze dell'ordine, questa volta nei pressi della Caritas. Sono in corso gli accertamenti del caso per eventuali provvedimenti da prendere nei suoi confronti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento