menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ricerca persone disperse": sarà una domenica di esercitazioni

I volontari e gli operatori, oltre cinquanta, opereranno in squadre di ricerca sotto il coordinamento dei Vigili del Fuoco e del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico

Domenica si concluderà il corso “Ricerca persone disperse” con l’esercitazione di Protezione Civile che prevede la simulazione di una attività di ricerca di persone disperse in un luogo impervio e non antropizzato. I volontari e gli operatori, oltre cinquanta, opereranno in squadre di ricerca sotto il coordinamento dei Vigili del Fuoco e del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico. Il corso promosso dalla Provincia di Forlì-Cesena nell’ambito del “Piano coordinato per la ricerca persone disperse” della Prefettura, e svolto in collaborazione con la stessa Prefettura, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco, il Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico e il coordinamento provinciale Volontariato di Protezione Civile, ha come obiettivo la specializzazione di un gruppo di Volontari di Protezione civile nelle attività di ricerca successive all’attivazione del Protocollo d’intervento.
 

Grazie alle lezioni sui pericoli e sui rischi nei servizi di Protezione Civile in ambiente montano e non antropizzato, sull’utilizzo del GPS e di specifiche tecniche di ricerca, grazie alle prove di orientamento e di navigazione sul territorio, i volontari arrivano a quest’ultima esercitazione con un Know how di tutto rispetto.L'esercitazione si terrà a San Donnino in Comune di Rocca S.Casciano e si concluderà con un resoconto cui parteciperanno il presidente della Provincia di Forlì-Cesena Davide Drei, il sindaco del Comune di Rocca S.Casciano Rosaria Tassinari, il vice comandante dei Vigili del fuoco Accoto, il coordinatore regionale delle operazioni di ricerca del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Mussi, nonchè rappresentanti dell'agenzia regionale di Protezione Civile e del coordinamento provinciale Volontariato di Protezione Civile.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento