Rifiuti e cambio di gestione: apertura straordinaria delle stazioni ecologiche

Il provvedimento si è reso necessario per consentire il corretto trasferimento delle attrezzature alla nuova società di gestione dei rifiuti, che dal primo gennaio non saranno più svolti da Hera

Da giovedì 28 a sabato 30 dicembre saranno chiuse le undici stazioni ecologiche del comprensorio forlivese. Il provvedimento si è reso necessario per consentire il corretto trasferimento delle attrezzature alla nuova società di gestione dei rifiuti, che dal primo gennaio non saranno più svolti da Hera. Per cercare di ridurre al minimo il disagio, mercoledì 27 dicembre, ultimo giorno di apertura, tutte le stazioni ecologiche rimarranno a disposizione del pubblico tutto il giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

Torna su
ForlìToday è in caricamento