Autobus, disagi in vista per sabato: proclamato uno sciopero di 4 ore

La Cgil ha proclamato uno sciopero di 4 ore dei dipedenti di Start Romagna per il bacino di Forlì-Cesena

Disagi sabato per chi si sposta con gli autobus. La Cgil ha proclamato uno sciopero di 4 ore dei dipedenti di Start Romagna per il bacino di Forlì-Cesena. "Lo svolgimento dello sciopero - spiega Start - avverrà ai sensi della Legge numero 146 del 12 giugno del 1990 e successive modifiche con assicurazione dei servizi nelle fasce orarie di garanzia localmente convenute". L'azienda specifica che "non sarà in grado di assicurare il normale svolgimento dei servizi di trasporto pubblico locale dalle 17 alle 21".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento