menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna a tremare la terra: terremoto di magnitudo 3.6

Torna a tremare la terra sull'Appennino Forlivese. I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato alle 17.01 una scossa di magnitudo 3.6 Richter

Torna a tremare la terra sull'Appennino Forlivese. I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato alle 17.01 una scossa di magnitudo 3.6 della scala Richter nella zona tra Galeata e Santa Sofia. L'epicentro è stato localizzato ad una profondità di appena 7,2 chilometri. Il terremoto, durato qualche secondo, è stato avvertito dalla popolazione. C'è anche chi si è riversato in strada, ma al momento non si segnalano danni a cose o feriti.

Diverse le chiamate al centralino del 115. Otto minuti più tardi la terra è tornata a tremare. Questa volta l'intensità è stata di magnitudo 2.8 Richter, con epicentro a 5,4 chilometri di profondità nella zona di Premilcuore e Portico. Già nel primo pomeriggio i sismografi avevano rilevato alle 13.55 una scossa di magnitudo 2.2 Richter con epicentro a 8,4 chilometri nella stessa zona. Poche settimane fa la serie di terremoti aveva come epicentro Verghereto e Bagno di Romagna.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento