menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sei giornalisti americani alla scoperta di Casa Artusi

Casa Artusi di Forlimpopoli e le eccellenze enogastronomiche regionali saranno al centro il 26 aprile di un educational tour in Emilia Romagna (23-28 aprile) di sei giornalisti provenienti dagli Stati Unit

Casa Artusi di Forlimpopoli e le eccellenze enogastronomiche regionali saranno al centro il 26 aprile di un educational tour in Emilia Romagna (23-28 aprile) di sei giornalisti provenienti dagli Stati Uniti. L’iniziativa promozionale, organizzata da Apt Servizi, si svolge in collaborazione con l’importante tour operator statunitense Perillo Tours leader nella vendita di viaggi in Italia.

I sei reporter scrivono per importanti quotidiani, periodici e testate web: dal The New York Post al National Geographic Traveler, da Elite Traveler a Time Out NY, a Bon Appetit, al NYMag.com.
Il mercato turistico statunitense si sta rivelando sempre più interessato alle mete dell’Emilia Romagna. Le esperienze fatte, dimostrano che il mercato Usa reagisce bene ai prodotti turistici della nostra regione e che i tour operator americani sono alla ricerca di nuovi itinerari e sono sempre attratti dall’enogastronomia tipica.

Nella mattinata del 25 aprile il gruppo raggiungerà Casa Artusi, la casa che ha dato i natali al padre della cucina italiana e che si trova all’interno dell’isolato della Chiesa dei Servi, nel centro storico di Forlimpopoli. Inaugurata nel giugno 2007, oggi “Casa Artusi” è diventata un centro di cultura enogastronomica, è sede di corsi di divulgazione, convegni e altri momenti d’approfondimento culturale sui temi della gastronomia. Grazie alla sua moderna struttura di 2.000 mq. che ospita la Biblioteca Pellegrino Artusi, il ristorante, la scuola di cucina e lo spazio eventi, Casa Artusi si propone anche come luogo di sperimentazione culinaria, come dinamico laboratorio in cui provare ricette e piatti tipici.

Qui i giornalisti americani potranno mettere “le mani in pasta” nel vero senso della parola, partecipando a un breve corso di sfoglia fatta a mano. In cattedra le cuoche (“Mariette”) di Casa Artusi di Forlimpopoli che insegneranno ai reporter americani l’arte di prepare tagliatelle, garganelli e cappelletti. Dopo la consegna dell’attestato di partecipazione si svolgerà una degustazione guidata di olio dell’Emilia Romagna e di prodotti di eccellenza del territorio (dalla piadina allo squacquerone, dal Savor al Formaggio di Fossa di Sogliano DOP…).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento