Spazzatura nei fossi in via Trentola, tra i rifiuti anche lettiere per animali. Alea: "Ecco come vanno differenziate"

Informa Alea: "In casi come questo di abbandono di rifiuti, si consiglia di utilizzare l’apposita App per effettuare una segnalazione immediata e diretta al servizio operativo della società"

Rifiuti abbandonati nelle strade di campagne. E' immediato l'intervento di Alea Ambiente a seguito di una segnalazione di un cittadino a ForlìToday, nella quale si evidenziava la presenza di sacchetti della spazzatura lungo via Trentola. In questi giorni, informa l'azienda, si  "è provveduto alla loro rimozione". Quindi una puntualizzazione: "Dal momento che in buona parte si trattava di lettiere di animali domestici, si approfitta per ricordare che, se di materiale compostabile, questi rifiuti vanno conferiti (così come le feci dell’animale) nel contenitore dell’umido che nella cintura urbana di Forlì viene svuotato con la raccolta porta a porta due volte alla settimana, come da Ecocalendario; in alternativa, possono essere conferiti presso tutti gli Ecocentri del territorio". Conclude l'azienda: "In casi come questo di abbandono di rifiuti, Alea Ambiente consiglia poi sempre agli utenti dotati di senso civico di utilizzare l’apposita App per effettuare una segnalazione immediata e diretta al servizio operativo della società".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento