Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, la ripartenza: dal 3 giugno via libera agli spostamenti infraregionali

Per il deputato Marco Di Maio si tratta di "una bella notizia soprattutto per le migliaia di persone che attendono da mesi di potersi rivedere"

"Il Decreto legge vigente prevede dal 3 giugno spostamenti infraregionali. Al momento non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura degli spostamenti. Monitoreremo ancora nelle prossime ore l'andamento della curva". Lo ha affermato il Ministro della Salute, Roberto Speranza, al termine della riunione dei capidelegazione. Per il deputato Marco Di Maio si tratta di "una bella notizia soprattutto per le migliaia di persone che attendono da mesi di potersi rivedere. Questa battaglia l'abbiamo fatta soprattutto per loro". 

Nel corso della riunione di governo è stata confermata la data del 3 giugno anche per l'apertura dei confini nazionali ai paesi europei. Per i paesi extra Ue resta per il momento confermata quella del 15 giugno. Gli scienziati tuttavia avvertono: l'incidenza dei casi "è molto eterogenea" sul territorio nazionale, ci sono Regioni con un numero molto elevato e altre a basso contagio; ecco perché, nel momento in cui aumenterà "la frequenza e l'entità" della circolazione nel paese, occorrerà avere molta cautela ed essere pronti a isolare gli eventuali nuovi focolai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la ripartenza: dal 3 giugno via libera agli spostamenti infraregionali

ForlìToday è in caricamento